Stagione 2022/2023 VIVO DAL VIVO

Nonostante siano finite le restrizioni della pandemia, il titolo “VIVO DAL VIVO” rimarrà con noi nelle prossime stagioni, perché per noi ha un significato che va al di là dal voler ribadire che il teatro non può esistere in streaming o sotto altre forme.
Con queste parole vogliamo continuare a sottolineare l’eccezionalità dell’arte dello spettacolo dal vivo, e del teatro in particolare: un’esperienza unica e diversa da tutte le altre, di cui l’essere umano ha assolutamente bisogno.
Soprattutto in un’epoca in cui stiamo delegando tantissimo alla tecnologia e in cui rischiamo di vivere i rapporti umani solo in modo virtuale e a distanza, quando invece quelli veri - emozionanti, forti, profondi - possono esistere solo dal vivo, faccia a faccia, occhi negli occhi, carne viva di fronte a carne viva.
Ecco perché “VIVO DAL VIVO” è diventato un po’ il nostro motto. Innanzitutto una dichiarazione della nostra identità e un impegno che ci prendiamo: noi vogliamo e possiamo vivere solo dal vivo. E poi un invito agli altri a fare altrettanto. A partire dai nostri spettacoli, che vanno vissuti dal vivo. Un’azione che non è affatto passiva, ma che richiede il coraggio, la determinazione, l’apertura, la sincerità che servono ad esporsi, a rendersi vulnerabili, sapendo che questo può voler dire venire toccati, feriti, sollecitati, ma anche pungolati, stimolati, emozionati.

a portata di 𝑼mano

stagione di prosa 2022 - 2023 al Teatro Calcara - Valsamoggia
a portata di umano


Incantamento

stagione di teatro per famiglie al Teatro Calcara e al Teatro Frabboni di Savigno - Valsamoggia
incantamento
X