Via G. Garibaldi, 56 - 40056 Valsamoggia loc. Calcara di Crespellano (Bo) | info@teatrodelletemperie.com
Teatro delle Differenze
incontro-scontro, contatti, contaminazioni, repulsioni, fusioni e nuove identità

Su indicazione del MiBACT, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, SIAE ha indetto un bando dal nome “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”

Teatro delle Temperie ha partecipato al bando per il settore teatro-danza, con il progetto Teatro delle Differenze, che è risultato uno dei sei vincitori, garantendosi la possibilità di realizzare un nuovo ed importantissimo progetto sul territorio di Valsamoggia (in provincia di Bologna).

IL PROGETTO

Teatro delle Differenze è un progetto di incontro e confronto tra diverse genesi culturali che, attraverso la pratica teatrale declinata nelle sue molteplici forme, vuole valorizzare la multietnicità delle periferie urbane come opportunità per il territorio e risorsa per i cittadini. 

Il progetto coinvolgerà soprattutto soggetti di età non superiore ai 35 anni residenti in zone di periferia urbana. 

Teatro delle Differenze prevede l’organizzazione di un laboratorio teatrale; un percorso di interviste; una rassegna dedicata al tema della diversità che coinvolgerà giovani artisti under 35; un nuovo spettacolo teatrale con attori under 35; la realizzazione di un film documentario. 

Partner del progetto è Arca di Noè 

Collabora al progetto in maniera informale la Cooperativa Lai-momo

 

Il progetto è sostenuto dalla collaborazione di:

  • ASC InSieme, ente pubblico per la gestione dei Servizi alla Persona dell'Unione Valli del Reno, Lavino e Samoggi
  • Gruppo Crespellano-Valsamoggia dell’Associazione Nazionale Alpini

Con il patrocinio del Comune di Valsamoggia

 

Il progetto si avvia con lo sviluppo di un laboratorio teatrale rivolto a un gruppo di principianti di diverse genesi culturali under 35. Nello specifico si tratta di richiedenti asilo, immigrati residenti sul territorio di Valsamoggia, seconde generazioni. Sarà successivamente integrato da ragazzi che hanno già avuto esperienza teatrale con Teatro delle Temperie, affinché la passione per la disciplina teatrale possa diventare punto di incontro e di condivisione. Lo scopo del laboratorio è di stimolare l’incontro tra genesi e culture diverse, per la condivisione e lo scambio delle proprie emozioni, storie e culture.

Gli allievi del laboratorio verranno coinvolti in una giornata di workshop teatrale assieme agli attori professionisti che interpreteranno il nuovo spettacolo di Teatro delle Temperie, per approfondire l’indagine e la conoscenza delle dinamiche che possono intercorrere quando diverse culture si intrecciano, per connettere le sensibilità degli uni con gli altri attraverso la pratica teatrale, strumento straordinario per mettere in relazione la sfera sensibile di ogni partecipante.

Gli allievi saranno protagonisti anche di una serie di conversazioni, guidate dalla Dottoressa Letizia Lambertini, per poter mettere in luce suggestioni, stimoli, racconti, speranze e ricordi che costituiranno la base drammaturgica di un nuovo spettacolo di Teatro delle Temperie, da sempre sensibile a temi di rilevanza sociale, e in particolar modo alle diversità culturali.

Lo spettacolo sintetizzerà, grazie ad un copione teatrale originale, tutto il materiale emotivo, tutte le memorie condivise, tutte le suggestioni e le sinergie che si saranno prodotte durante il percorso. In particolare racconterà di come le vite di alcuni nativi del territorio siano state toccate, trasformate, stimolate, illuminate o sconvolte dall’incontro-scontro con diverse culture, differenti storie, sconosciuti percorsi.

La nuova produzione teatrale inaugurerà la rassegna Teatro delle Differenze che sarà composta da 5 appuntamenti. Teatro delle Temperie selezionerà tramite bando nazionale due spettacoli di teatro prosa e due spettacoli di teatro ragazzi promossi da compagnie e artisti professionisti under 35 che abbiano come tema: incontro-scontro, contatti, contaminazioni, repulsioni, fusioni e nuove identità.

Teatro delle Temperie vuole garantire continuità al progetto e mira a creare un terreno fertile per poter riproporre le attività in un’ottica pluriennale, impegnandosi a programmare in modo stabile e continuativo un cartellone Teatro delle Differenze all’interno della propria programmazione, attraverso spettacoli sia per adulti che per bambini e ragazzi, stimolando il dialogo intergenerazionale.

Parallelamente allo svolgimento del progetto si realizzerà un prodotto documentario che verrà utilizzato sia come resoconto giornalistico del progetto, sia per la realizzazione di alcune clip video per la promozione e diffusione dello spettacolo, sia per la realizzazione di un film documentario che ci racconterà il progetto tramite uno sguardo artistico.

un grazie speciale a